Sono passati quasi vent’anni dall’uscita del mio primo romanzo, Quelli di Goldrake.
Fa piacere constatare che di tanto in tanto se ne torni a parlare, nonostante sia fuori commercio da anni (l’editore ha chiuso e il libro purtroppo non è mai più stato ristampato).
Mi ha quindi emozionato scoprire che nella nuova edizione di Mazinga nostalgia, il saggio di Marco Pellitteri ora pubblicato da Tunué, se ne parli in abbondanza e con parole piene di lodi.
“Un libro importante” viene definito. E viene considerato da Gianluca Di Fratta il capostipite (non solo in Italia, ma in tutta Europa) della narrativa della cosiddetta Goldrake Generation (anche detta Generazione X).
Trovate tutto da pagina 783 in poi…