Se vuoi scrivere devi metterti in gioco

Nei miei corsi di scrittura ho notato una cosa, che in realtà immaginavo già da prima, ma che mi si è chiarita meglio: quelli che scrivono (o che vogliono farlo) si dividono in due categorie fondamentali. Nella prima, ci sono quelli che nei loro scritti non vogliono...

Sei uno scrittore solo se guadagni?

Di tanto in tanto ritorna l’antica discussione su chi possa essere definito “scrittore” e chi no. Immancabilmente salta fuori chi, in maniera più o meno provocatoria, afferma: “Uno scrittore è uno che vive grazie a quello che guadagna con i...

Quelli che sbattono le parole

Probabilmente l’avete notato anche voi: sui social i commenti più volgari, maldestri e offensivi sono sempre scritti in un pessimo italiano, pieni di orrori ortografici e con una punteggiatura gettata qua e là. Non è un caso. C’è una forte correlazione tra...

Essere F. Scott Fitzgerald

Una delle mie grandi ossessioni è Francis Scott Fitzgerald. Ogni volta che trovo qualcosa di suo, o su di lui, devo leggerlo. Ogni volta che scrivo, penso a come l’avrebbe scritto lui. Il titolo di uno dei miei romanzi è un chiaro omaggio. A casa nostra, sopra...

Oggi Proust scriverebbe col computer

Di recente ho letto un libro molto carino scritto da Alain de Botton e intitolato Come Proust può cambiarvi la vita. Chi mi conosce lo sa: sono un grande estimatore di Marcel Proust. Eppure, pur avendo letto parecchio su di lui, anch’io mi ero fatto...