Colpisce profondamente il lettore, per il sentimento di nostalgia e di malinconia che serba in se stessa e soprattutto, per quell’insano e spesso sottovalutato desiderio di misurarci con noi stessi e con quel nostro passato, che sempre più spesso finiamo per schivare o per sopprimere del tutto.

Su Librofilia.it Chiara Ruggiero ha recensito Green Park Serenade.

Ecco la recensione.

Green Park Serenade

Green Park Serenade (Pendragon, 2016)